Quali sono gi ortaggi più usati per la masturbazione?

Quali sono gi ortaggi più usati per la masturbazione?

La fantasia non manca a chi ha deciso di masturbarsi e non ha tra le mani un dildo o un vibratore per calmare i bollenti spiriti. Ecco allora la donna arrapata che rovista nella dispensa in cerca di un cetriolo da infilarsi nella figa.. o il ragioniere insospettabile che nei momenti di solitudine si mette una banana nel culo per provare il piacere di essere inculato! Ma quali sono gli ortaggi – ma anche la frutta – più usati per la masturbazione? Io direi di iniziare dalla banana, che per nome e forma ben si collega all’organo genitale maschile.. senza nulla togliere al sopra citato cetriolo o, per quelle donne che hanno la figa spanata, una bella melanzana che per colore potrebbe ricordare il cazzone di un africano superdotato. E per quelle che hanno la passerina stretta una bella carota è quel che serve per simulare la penetrazione e godere come si stesse scopando con un uomo in carne ed ossa. Certo, bisogna lavorare molto di immaginazione, ma in certi momenti, quando la libidine tocca il culmine, tutto è buono per raggiungere l’orgasmo e, subito dopo, rilassarsi come dopo aver fatto sesso. Nei tube per adulti se ne vedono di tutti i colori, dalle donne che squirtano utilizzando ogni tipo di ortaggio, preferibilmente di grosse dimensioni con cui sfiziarsi per i momenti di sesso solitario.. ma spesso a qualcuna viene voglia di esagerare ed ecco che vedi un video porno di una milf italiana che gode con una grossa zucchina nel culo con tanto di profilattico per mantere l’ortaggio commestibile dopo esserselo messo ripetutamente nel didietro.. !!

Potrebbero interessanti